23659417_10212329567407331_1874198859378943906_n.jpg  
   


Il 20 Novembre 2017 alle ore 9:30, presso il plesso della Scuola Primaria e dell'Infanzia di Francavilla Marittima Centro, ha avuto inizio la manifestazione per la "Festa degli alberi" con la partecipazione degli alunni ed insegnanti della Suola Secondaria di Primo Grado, dei plessi di Silva e Piana. Proprio nell'orto sinergico, creato dal grande contributo di Lorenzo Cannataro, Pino Lucente e Lo Passo Pietro, si è dato inizio alla manifestazione. La Dirigente prof.ssa Maria
 Carmela Rugiano, il Baby Sindaco Giuseppe Rago, il Sindaco Dott. Franco Bettarini, gli Assessori, il Parroco Don Pietro Lo Caso e la Presidentessa della Proloco Sarubbo Elvira, hanno espresso nei propri discorsi riflessioni sull'importanza del verde per contrastare le emissioni di CO2, prevenire il rischio idrogeologico e la perdita di biodiversità. Come ha sottolineato la Dirigente, attraverso il motto "Il futuro non si brucia!", si deve porre l'attenzione su un'altra tematica strettamente legata all' importanza della tutela degli alberi, ovvero il contrasto agli incendi boschivi, che ha portato alla perdita di centinaia di migliaia di ettari di boschi e foreste. L'invito é stato quello di mettere a dimora nuovi alberi per restituire alla comunità spazi belli e accoglienti, per compensare la perdita di tanti alberi, coinvolgendo bambini, ragazzi, insegnanti, genitori, nonni, volontari e amministratori, non da meno sono state le parole del Baby Sindaco, di Don Pietro, del Sindaco e la Presidentessa Sarubbo. La manifestazione é stata animata dal cerchio formato da tutti i ragazzi. Ogni classe con canti, poesie, cartelloni, brani musicali, ha espresso la propria solidarietà alla natura e agli alberi, dimostrando la loro consapevolezza ecologica. Infine i ragazzi hanno piantato gli alberi.